Rally del sebino

Dopo gli ottimi risultati ottenuti il fine settimana scorso da Walter Pasini e Luca Bottarelli (3° Assoluti e 1° di Classe R5) e da Davide e Paolo Tiziani (1° di Classe R1), Mediaprom Racing sarà presente al 8º Rally del Sebino.
In partenza al Porto Turistico di Lovere (BG) ritroveremo 7 equipaggi della Scuderia 
Botticinese.
Con il numero 30 sulle portiere della loro Citroën DS3, avremo Fabio Rivaldi e Roberto Zambetti. La coppia, dopo il 3° posto assoluto ottenuto nell’anno 2017 ed il 6° posto nell’anno
2018, cercherà di insediarsi nella TopFive della classifica assoluta.
Con il numero 34, alla guida della Citroën DS3, un grande ritorno: Pietro Imbró in coppia con Vasco Laffranchi. I due cercheranno di mettere i bastoni
fra le ruote ai propri compagni di squadra, cercando un posto al sole nella classifica assoluta.
Il numero 85 sarà presente sulle fiancate della Clio RS di classe N3 dei fratelli Fabio e Fiorella Maffolini.
Con il numero 111, Giuseppe Ghirardelli e Andrew Dormia torneranno in gara dopo 6 mesi di stop.
Al numero 119 troveremo Manuel Baisotti in coppia con Roberta Franzoni. Questa volta Manuel ritornerà al volante della francese Peugeot 106 di classe N2.
Con il numero 125, la coppia piacentina Andrea Guagnini e Carolina Capellini ritorna, dopo tre anni, sulla Peugeot di classe N2. Andrea e Carolina sono pronti a riscattarsi dalla delusione del Rally di Salsomaggiore.
Infine, al numero 133, un altro gradito ritorno in terra lombarda : Carlo Canu e Alessio Atzeni. I due, in classe RS+1.4, cercheranno,
su strade a loro completamente nuove e molto diverse da quelle a cui sono abituati, di raggiungere un ottimo risultato come quello ottenuto lo scorso maggio al Camunia Rally.